vittime mafia e terrorismo benefici e condizioni
BENEFICI
PRESUPPOSTI E CONDIZIONI
GIURIDISPRUDENZA
NORMATIVA
AUTORITA' COMPETENTI
DESTINATARI
NEWS NOTIZIE
VITTIME DEL DOVERE
   
Per vittime del dovere si intendono i soggetti deceduti in attività di servizio per diretto effetto di ferite o lesioni riportate in conseguenza di azioni terroristiche o criminose o di eventi connessi all'espletamento di funzioni d'istituto e dipendenti da rischi specificamente attinenti a operazioni di polizia preventiva o repressiva o all'espletamento di attività di soccorso. Nello specifico si definiscono vittime del dovere ai sensi della Legge 13 agosto 1980 n. 466, della Legge 23 dicembre 2005 n. 266 art. 1, commi 562-565 e del DPR 7 luglio 2006 n. 243 gli appartenenti a:
  Magistratura
  Arma dei Carabinieri
  Polizia di Stato
  Guardia di Finanza
  Esercito
  Marina Militare
  Aeronautica Militare
  Polizia Penitenziaria
  Corpo Forestale dello Stato
  Vigili del Fuoco
  Polizie municipali
 
   
   
Avv. Alessandro Finazzo - via Domenico la Bruna 9, 91011 Alcamo (TP) P.IVA 01924110818